pappardelle-al-burro-chiarificato

Pappardelle al burro chiarificato

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pappardelle al burro chiarificato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Ecco un bel primo piatto semplicissimo da preparare, non avrete difficoltà neanche se siete alle prime armi con i fornelli: le pappardelle al burro chiarificato rappresentano una portata elegante e allo stesso tempo veloce, vi basta un quarto d'ora per portare in tavola questa ricetta.

    Preparazione

    1) Lavate 1 limone non trattato, asciugatelo, grattugiate circa metà della scorza, riducete a striscioline la rimanente e ricavate metà del succo. Lavate e tritate 1 mazzetto di prezzemolo prezzemolo.

    2) Sciogliete 100 g di burro a bagnomaria, a fuoco dolce, finché si separerà in una parte liquida e in una parte pastosa biancastra. Foderate un colino con una garza, disponetelo su una ciotola, versatevi a filo il burro liquido ed eliminate la massa pastosa. Unite al burro chiarificato la scorza di limone grattugiata e tenetelo in caldo a bagnomaria.

    3) Cuocete 320 g di pappardelle in abbondante acqua bollente salata e intanto montate leggermente la panna. Poi scolate la pasta, mettetela in una ciotola capiente e conditela con il burro preparato, il succo di limone, la scorza a listarelle, 1 dl di panna fresca e il prezzemolo tritato. Regolate di sale, pepate a piacere e servite subito.

    Riproduzione riservata