Panzerotti speciali

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Panzerotti speciali


    invia tramite email stampa la lista

    Farina
    20 g di lievito di birra
    250 g di carne di manzo tritata
    una cipolla
    50 g di piselli surgelati
    una carota
    100 g di fagiolini
    30 g di Emmental grattugiato
    olio
    200 g di passato du00ec pomodoro
    un uovo
    sale
    pepe

    COME SI PREPARA
    Mondate e lavate le verdure fresche; tagliate la carota e i fagiolini a pezzettini e fateli lessare per circa 10 minuti in acqua bollente. In una terrina sciogliete il lievito di birra con 3 cucchiaiate di acqua tiepida, poi aggiungetevi in una sola volta 250 g di farina, ancora 7 cucchiai d'acqua, il sale e 6 cucchiai di olio. Lavorate a lungo e formate una palla, dividetela in 4 e mettete ogni porzione in una ciotola diversa. Lasciate riposare coperto, per mezz'ora. Nel frattempo, rosolate la cipolla tritata con 2 cucchiai
    di olio; unite la carne tritata e, dopo qualche minuto tutte le verdure (foto 2). Salate, pepate e cuocete a fuoco moderato per circa
    10 minuti. Scaldate 3 cucchiai di olio, unite il passato di pomodoro, salate, pepate e cuocete per circa un quarto d'ora. Infarinate un piano di lavoro e stendete le porzioni di pasta in una sfoglia dello spessore di 2 o 3 millimetri, poi ricavatene dischi di 10 cm di diametro. Mettete nel centro di ogni disco un po' di ripieno e di Emmental (foto 3). Inumidite il bordo del disco con un po' d'acqua, piegate in 2 la pasta e sigillate bene i bordi premendo con le dita (foto 4). Spennellate i panzerotti con l'uovo sbattuto. Ungete di olio la piastra del forno rivestita con l'alluminio da cucina e disponetevi sopra i panzerotti. Mettete in forno a 220 Gradi per circa 15 minuti. Servite i panzerotti ben caldi con a parte la salsa di pomodoro.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata