panini-ai-datteri

Panini ai datteri

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Panini ai datteri

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Riunite in una ciotola la farina (tranne un cucchiaio) con un cucchiaino di sale, un cucchiaio di zucchero, una bustina di lievito di birra secco, metà dell'olio extravergine d'oliva, 200 ml di acqua tiepida e 70 ml di latte tiepido e impastate a lungo, fino a ottenere una palla liscia ed elastica. Stendetela sul piano e distribuitevi sopra 100 g di datteri freschi snocciolati a pezzi, arrotolatela, impastatela, formate una palla e lasciatela lievitare in luogo tiepido per circa un'ora.

    2) Dividete l'impasto in 16 porzioni e modellate ciascuna in una forma allungata; spolverizzate con la farina rimasta e praticate sulla superficie 3 o 4 tagli obliqui. Fate riposare per 10 minuti.

    3) Trasferite i panini su una placca unta con l'olio rimasto, infornateli a 200° per 25 minuti. Si conservano per un giorno.


    Per uno sfizioso spuntino, questi panini semidolci al latte e frutta secca sono un'idea originale da portare in tavola per il pranzo di Natale e  potete accompagnarli con formaggio fresco a piacere. I panini ai datteri sono facili da fare e si cuociono al forno, sono leggeri, senza uova nè burro e dal sapore unico.  

    Riproduzione riservata