panforte-ai-pistacchi

Panforte ai pistacchi

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Panforte ai pistacchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Panforte ai pistacchi

    La trovi anche su:

    Dolce tradizionale di Natale, rivisitato in chiave chic, il panforte ai pistacchi è facile da fare, sfizioso e perfetto anche come regalo culinario fatto in casa. Ecco la semplice ricetta.

    Preparazione

    1) Ammorbidite 200 g di uvetta passa in acqua, strizzatela e mescolatela con 175 g di farina, 200 g di mandorle pelate, 200 g di gherigli di noci, 100 g di pistacchi, 2 cucchiaini di cannella in polvere setacciata e 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata.

    2) Versate 210 g di zucchero semolato e 210 g di miele in una pentola di acciaio dal fondo spesso e fateli sciogliere a fuoco dolce, senza mai mescolare, fino a ottenere un caramello ambrato.

    2) Versate il caramello caldo nel composto di farina, frutta secca e spezie quindi mescolate molto rapidamente il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo (all'inizio risulterà un po' duro, ma con pazienza riuscirete ad amalgamarlo completamente).

    3) Trasferite l'impasto in uno stampo rettangolare di 15 x 24 cm rivestito con carta da forno. Premete appena la superficie del dolce per livellarla e cuocete in forno caldo a 160° C per 30 minuti. Fate intiepidire il panforte, quindi sformatelo e tagliatelo a fette.


    L'idea regalo perdi Natale - Foderate una scatola con carta da forno e disponetevi le fette di panforte alternandole con foglietti di carta da forno. Il dolce così sistemato si conserva per circa 2 settimane.

    Riproduzione riservata