Pane portoghese al mais (broa)

4/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pane portoghese al mais (broa)


    invia tramite email stampa la lista

    225 g di farina di mais, macinata fine
    375 g di farina 0 (o farina di forza, preparata con 300 g di farina e 75 g di farina di semola di grano duro, macinata
    fine)
    una bustina di lievito di birra o un cubetto da 25 g di lievito di birra fresco
    un cucchiaino di zucchero
    1,8 dl di latte fresco
    3 dl scarsi di acqua, possibilmente frizzante
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale

    1) Mescolate i 2 tipi di farina e metteteli in una ciotola. Formate un incavo al centro e versatevi il lievito sciolto con lo zucchero
    e qualche cucchiaio di latte tiepido, un cucchiaio di olio, il latte rimasto e l'acqua.
    2) Salate all'esterno con un pizzico abbondante di sale e impastate il tutto con cura. Trasferite la pasta su una spianatoia e
    lavoratela per 10-15 minuti. Formate una palla, ungetela di olio, praticate sulla superficie un taglio a croce, mettetela in una
    ciotola, copritela con un telo e lasciatela riposare in luogo tiepido e asciutto per circa 2 ore, finché sarà raddoppiata di volume.
    3) Riprendete la pasta; lavoratela per qualche minuto, formate una pagnotta rotonda abbastanza bassa e disponetela su una
    placca ricoperta di carta da forno. Se preferite, mettetela in uno stampo di circa 26 cm di diametro. Fatela lievitare ancora per
    almeno mezz'ora e cuocetela in forno già caldo a 180°-200° per circa 40 minuti. In Portogallo si usa servire questo pane con le
    zuppe, come la canja.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata