Pane carasau con le uova

4/5
  • Procedura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pane carasau con le uova


    invia tramite email stampa la lista
    Pane carasau con le uova
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Versa in un barattolo di vetro 8 cucchiai di olio extravergine d'oliva, unisci 1 pizzico di origano secco, 5 cucchiai di acqua tiepida, 1 pizzico di sale e una macinata di pepe. Chiudi il vasetto con il coperchio e scuoti energicamente, fino a ottenere una salsina ben emulsionata.

    2) Affetta sottilmente 200 g di ricotta sarda di pecora. Lava 4 pomodori, asciugali, affettali e insaporiscili con sale e pepe. Spezzetta 3 dischi di pane carasau in modo da ottenere tanti pezzi rettangolari di circa 10 x 15 cm. Spennellali più volte con la salsina preparata e disponili, via via, su 4 piatti, alternandoli alle fette di pomodoro e ricotta.

    3) Fai fondere 10 g di burro in un tegamino con 1 foglia di alloro e friggi 1 uovo. Salalo, pepalo, fallo scivolare sulla millefoglie di carasau. Ripeti l'operazione con altre 3 uova, passa i 4 piatti preparati per 2-3 minuti sotto il grill del forno, decora con origano e servi subito.


    Facile, veloce, sfizioso: il pane carasau con le uova è una rivisitazione sprint della ricetta tradizionale del pane frattau. Se ti va puoi provare a preparare tu con le tue mani il pane carasau sardo (detto anche carta da musica): la procedura, in questo caso, non è semplicissima.

    Sciogli 30 g di lievito di birra in poca acqua tiepida e impastatelo con 200 g di farina di grano duro100 g di farina 00 di grano tenero, una presa di sale e la quantità di acqua necessaria a dare la giusta consistenza (1 bicchiere abbondante circa). Lavora l’impasto finché diventa perfettamente omogeneo, lascialo quindi lievitare per almeno 3 ore. Lavoralo ancora l’impasto stendendolo con il matterello in una sfoglia di 2 mm, ritaglialo in dischi e falli lievitare di nuovo, per circa 1 ora, uno sopra l’altro, sistemando tra ogni disco un telo di cotone e fermandoli con un peso sopra perché non crescano in altezza. Inforna per 10 minuti a 200° C, fino a quando i dischi si gonfiano, dividili a metà nello spessore e continua la cottura del pane carasau fatto in casa per altri 10 minuti.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata