Pancake all’erba cipollina con uovo e salsa olandese

  • Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pancake all’erba cipollina con uovo e salsa olandese

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Pancake all’erba cipollina con uovo e salsa olandese

    La trovi anche su:

    Scorrete la pratica ricetta step by step di donna Moderna e scoprite come preparare i pancake all'erba cipollina con uovo e olandese, una delle tante possibili variante salate, super golose, delle classiche frittelle americane.

    Setacciate la farina in una ciotola con il lievito e il bicarbonato e versate una miscela preparata con il latte, 1 uovo, 20 g di burro fuso e 1 mazzettino di erba cipollina tagliuzzata; mescolate finché la pastella diventa liscia e fatela riposare per 30 minuti. Nel frattempo preparate la salsa olandese: fate restringere a fuoco basso l'aceto in un pentolino con 3 grani di pepe, l'alloro e un cucchiaio di acqua fino ad avere un cucchiaio di liquido. Sbattete i tuorli con il liquido in un pentolino, mettetelo a bagnomaria e incorporatevi 100 g di burro morbido, un pezzetto alla volta, lavorando con una frusta: la salsa deve diventare lucida e compatta. Salatela.

    Versate un mestolino di pastella alla volta in una padellina antiaderente imburrata e cuocete i pancake 2 minuti per lato, girandoli quando sulla superficie si saranno formate tante bollicine. Tenete i pancakes in caldo e, nella stessa padella, cuocete le uova rimaste all'occhio di bue, con il burro rimasto; quindi rifilatele con un tagliapasta.

    Impilate i pancakes su 4 piatti, spalmandoli con un po' di salsa olandese, mettete un uovo all'occhio di bue su ciascuna pila e servite il resto della salsa a parte.

    Riproduzione riservata