Pan bagnat con mozzarella e pomodoro

  • Procedura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pan bagnat con mozzarella e pomodoro

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 pagnottele di circa 130 g ciascuna
    3 pomodori da insalata
    2 pomodori a grappolo maturi
    6 pomodori secchi sott'olio
    2 mozzarelle
    1 manciata di lattughino
    1 cespo di insalata verde
    1 cucchiaio di pasta di olive nere
    1 cipollotto di Tropea
    1 cucchiaino di aceto
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    sale e pepe

    1) Frullate i pomodori. Lavate e asciugate i pomodori a grappolo, tagliateli a spicchi, eliminate gran parte dei semi e il torsolo e metteteli nel frullatore insieme al cipollotto pulito. Unite l'aceto e l'olio, salate, pepate leggermente e frullate, fino a ottenere una salsa fluida.
    2) Spennellate il pane. Togliete la calotta alle pagnottelle, asportate eventualmente un po' di mollica e bagnate l'interno del pane con il frullato di pomodoro (sia la parte inferiore, sia la superiore), aiutandovi con un pennello.
    3) Riempite le pagnottelle. Spalmate la parte inferiore delle pagnottelle con la pasta di olive, sistematevi sopra metà delle fette di pomodori da insalata, qualche strisciolina di pomodoro secco, il lattughino e l'insalata. Proseguite con le fettine di mozzarella, pomodoro fresco e secco e altra lattuga.
    4) Completate. Richiudete i panini farciti con le calotte superiori, trasferiteli in un piatto da portata, copriteli con un telo pulito e lasciateli riposare per almeno mezz'ora prima di servire, in modo che il pane risulti ben "bagnato".


    Un classico della cucina provenzale, preparato all'italiana.
    Riproduzione riservata