Ossobuco con risotto

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 35 minuti
  • Cottura 1 ora 15 minuti
  • Persone 4

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ossobuco con risotto


    invia tramite email stampa la lista

    Per il risotto
    320 g di riso per risotti
    50 g di burro
    una cipollina
    un litro e mezzo di brodo
    grana grattugiato
    vino bianco
    una bustina di zafferano
    Per gli ossibuchi
    4 ossibuchi di vitello
    30 g di burro
    una cipollina
    uno spicchio di aglio
    farina
    prezzemolo
    un limone
    vino bianco
    sale, pepe

    1) Rosolare gli ossibuchi Tritate la cipollina, mettetela in un largo tegame con mezzo spicchio di aglio, unite il burro e soffriggete a fuoco basso finché la cipolla sarà appassita; ponete nel tegame gli ossibuchi leggermente infarinati, rosolateli girandoli con una paletta, salateli e pepateli.
    2) Bagnarli con il vino Appena sono ben coloriti, spruzzate gli ossibuchi con mezzo bicchiere di vino bianco, alzate la fiamma e lasciatelo evaporare quasi completamente. Il vino deve essere a temperatura ambiente, non freddo, per evitare di bloccare la cottura della carne.
    3) Portarli a cottura Unite un mestolino di brodo caldo, coprite e continuate la cottura degli ossibuchi a fuoco basso e a recipiente coperto per 35-40 minuti; di tanto in tanto cospargeteli con il loro sugo. Saranno pronti quando l'osso tenderà a staccarsi dalla carne.
    4) Tostare il riso. A circa metà cottura degli ossibuchi, affettate fine la cipollina e rosolatela con il burro in una casseruola; aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, finché i chicchi diventeranno
    traslucidi.
    5) Cuocere il risotto Bagnate il riso con mezzo bicchiere di vino, lasciatelo evaporare, unite un mestolo di brodo bollente e continuate la cottura versando, man mano che viene assorbito, altro brodo. Qualche minuto prima di togliere dal fuoco, incorporate lo zafferano sciolto in poco brodo.
    6) Aggiungere la gremolata Tritate una manciata di foglie di prezzemolo con la scorza di mezzo limone (solo la parte gialla) e mezzo spicchio di aglio. Prima di togliere gli ossibuchi dal fuoco, cospargeteli con la gremolata e girateli un paio di volte. Serviteli accompagnati con il risotto.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata