Minestra di pasta mista

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Minestra di pasta mista


    invia tramite email stampa la lista

    Un primo piatto della tradizione contadina, corroborante e composto da ingredienti di facile reperibilità? No, non stai chiedendo nulla di complicato, anzi: le cose semplici sono sempre le più buone e lo dimostra questa deliziosa minestra di pasta mista.

    Preparazione

    1) Pulisci le verdure. Sbuccia 250 g di patate, tagliale a tocchetti e sciacquale sotto un getto di acqua fredda corrente. Elimina le foglie di 1 costa di sedano, sciacquala e tritala; spunta 1 cipolla, spellala e affettala finemente. Spunta 1 carota, spellala e tagliala a tocchetti piccoli; spella e trita 1 spicchio d'aglio. Fai fondere 50 g di burro in una pentola, unisci tutte le verdure tritate e falle appassire a fiamma bassa. Quindi aggiungi 100 g di prosciutto cotto in una sola fetta tagliato a dadini e fallo rosolare per 2-3 minuti, mescolando ogni tanto.

    2) Cuoci la pasta. Versa 5 dl di brodo bollente nella pentola, unisci le patate, mescola, riporta a ebollizione e cuocile per un paio di minuti. Aggiungi 320 g di pasta mista e prosegui la cottura a fiamma bassa, aggiungendo, man mano, altro brodo caldo ogni volta che il fondo si sarà asciugato. Procedi come per cuocere un risotto.

    3) Completa e servi. Grattugia 100 g di provola affumicata con una grattugia a fori larghi. Quando la pasta sarà cotta al dente, regola di sale, unisci la provola e 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato e mescola bene. Se la pasta risultasse troppo asciutta, versa ancora un filo di brodo caldo, amalgama e servila subito, spolverizzata con abbondante pepe.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata