Mezze penne con peperoni e paprika

5/5
  • Persone 4

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Mezze penne con peperoni e paprika


    invia tramite email stampa la lista

    Mezze penne con peperoni e paprika

    1) Lava un cucchiaio di capperi sotto sale in acqua corrente, raccoglili in una ciotola, coprili di acqua e lasciali a bagno per almeno dieci minuti. Spella uno spicchio d'aglio, schiaccialo e stufalo con cinque cucchiai di olio per quattro o cinque minuti. Eliminalo e scioglici due o tre acciughe sott'olio. Fuori dal fuoco aggiungi il succo e la scorza grattugiata di un limone, un cucchiaio di prezzemolo tritato, i capperi dissalati e mezzo cucchiaino di paprika.

    2) Abbrustolisci due peperoni (uno rosso e uno giallo) in forno a 200 gradi per mezz'ora e falli raffreddare in una ciotola coperta. Spellali, elimina il picciolo, i semi e le nervature bianche e riducili a dadini. Aggiungili al sugo di acciughe e mescola; lasciali insaporire.

    3) Lessa 320 grammi di pasta corta in abbondante acqua bollente salata, scolala al dente e condiscila con il sugo preparato. Se vuoi, puoi completare con 20 grammi di mandorle a lamelle e lasciare insaporire venti minuti, prima di servire.

    Mezze penne con peperoni e paprika

    Le Mezze penne con peperoni e paprika sono un primo piatto molto saporito e originale, dove gli ingredienti si sposano alla perfezione in un connubio dolceamaro, lievemente piccante.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata