Idee in cucina

Mele al caramello o mele caramellate

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Mele al caramello o mele caramellate


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Lavate bene 4 mele (meglio se Annurca oppure Granny Smith), eliminate il picciolo e, in corrispondenza di questo, scavate leggermente la polpa, asciugale con cura e infilate sul fondo di ognuna un lungo spiedo in legno da spiedino.

    2) Mettete 200 g di zucchero semolato in un pentolino dal fondo spesso con 1 cucchiaio di succo di limone, fatelo sciogliere e continuate la cottura fino a ottenere un caramello biondo: non deve cristallizzare ma rimanere fluido.

    3) Togliete la casseruolina dal fuoco e, tenendo la mela per lo spiedino, fatela rotolare nel caramello cercando di ricoprirla il più possibile. Se vi piace, potete a questo punto spolverizzala con degli zuccherini oppure della granella di frutta secca: nocciole, noci, arachidi o pistacchi.

    4) Appoggiate la mela caramellata su un foglio di carta da forno e lasciata raffreddare, quindi ripetete le stesse operazioni con le restanti mele.


    Le  mele al caramello, ovvero le mele caramellate di tradizione americana sono un dolce relativamente light e sicuramente genuino. Preparale è, come abbiamo visto, un gioco da ragazzi e sono perfette per le feste di compleanno dei bambini come per i buffet di Halloween.

    Le trovate un poco dure? Meglio comunque usare sempre il frutto crudo e non caramellare le mele cotte. Con l'umidità, infatti, il caramello si scioglie e non tiene a lungo. Se volete farlo, dovete consumarle immediatamente! Potete invece "ammorbidire" il caramello: appena lo togliete dal fuoco incorporatevi 0.4 dl di panna tiepida e mescolate energicamente per ottenere una crema omogenea.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata