Maltagliati al sugo di papera

  • Procedura
    2 ore 15 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Maltagliati al sugo di papera

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    600 g di maltagliati freschi
    1 piccola anatra muta
    200 g di carni macinate miste (vitello, agnello, maiale)
    1 costa di sedano
    1 cipolla
    1 carota
    700 g di pomodori pelati
    1 dl di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di vino bianco secco
    70 g di parmigiano
    1 chiodo di garofano
    sale

    1 Pulite l'anatra, lavatela, asciugatela e tagliatela a piccoli pezzi. Tritate finemente la cipolla, la carota e il
    sedano. Dopo averli rosolati nell'olio extravergine per 10 minuti, unite l'anatra e la carne macinata. Mescolate e
    lasciate rosolare dolcemente per circa 10 minuti.
    2 Aggiungete il vino, fatelo evaporare, poi unite il pomodoro, il
    chiodo di garofano e il sale, lasciando cuocere per 1 ora e 30 minuti, mescolando spesso, finché il sugo risulti denso
    e scuro. Se necessario, aggiungete 2 o 3 cucchiai di acqua calda. Eliminate dal ragù la testa e il collo dell'anatra.
    3 Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, versatevi i maltagliati e fateli cuocere al dente. Scolateli,
    spolverizzate con il parmigiano grattugiato e poi condite con il ragù di anatra. Mettete la pasta su un piatto di porta
    ta e servite.
    Riproduzione riservata