Linguine di riso con gamberi e verza

5/5
  • Procedura 20 minuti
  • Persone 4

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Linguine di riso con gamberi e verza


    invia tramite email stampa la lista

    1 Pulisci 500 g di gamberi , tenendo da parte i gusci e le teste. Rosola 1 spicchio d'aglio spellato, 1 peperoncino sbriciolato e privato dei semi e 1 porro tagliato a rondelle in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine. Unisci i gamberi, cuocili per 1-2 minuti. Sgocciolali con un mestolo forato e mettili da parte. Rosola nella padella i gusci e le teste dei gamberi
    con 1 cucchiaio di olio. Aggiungi 1 confezione di verdure per soffritto surgelate, 1 rametto di timo e pepe in grani. Bagna con 1 bicchiere di vino bianco e lascialo completamente evaporare. Unisci acqua sufficiente a coprire e fai restringere della metà. Filtra il fumetto attraverso un colino a maglie fitte e versalo ancora nella padella.

    2 Lava 200 g di verza, elimina dalle foglie la dura costa centrale e tagliale a listarelle. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salala, unisci la verza. Fai riprendere l'ebollizione e aggiungi 350 g di linguine di riso. Lessale molto al dente per circa 5 minuti.

    3 Scola la pasta e la verza, trasferiscile nella padella con il fumetto, aggiungi 3 cucchiai di salsa di soia. Fai insaporire per 1-2 minuti e unisci i gamberi. Suddividi le linguine condite in piatti individuali foderati, a piacere, con foglie di verza crude e servi subito.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata