Lingue di gatto alle mandorle

Lingue di gatto alle mandorle

  • Procedura
    50 minuti
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Lingue di gatto alle mandorle

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Monta 2 albumi d'uovo a neve ben ferma con la frusta. Versa in una grossa ciotola 50 g di zucchero semolato, 50 g di farina 00 setacciata, la scorza grattugiata di 1 limone non trattato50 g di mandorle spellate e tritate, 50 g di burro ammorbidito e mescola bene, unisci gli albumi montati e mescola ancora per amalgamare delicatamente il tutto.

    2) Riempi la tasca e fai i biscotti. Introduci l'impasto delle lingue di gatto in una tasca da pasticciere con la bocchetta piatta e liscia con una spatola. Fodera una placca da forno con un foglio di carta da forno e distribuisci sopra il composto. Crea dei bastoncini, lunghi circa 7 cm e distanti 3-4 cm gli uni dagli altri, poi appiattiscili delicatamente con la lama di un coltello.

    4) Cuoci le lingue di gatto alle mandorle. Metti i biscottini nel forno già caldo a 190° C per circa 8 minuti, finché diventano dorati. Quindi spegni e togli la placca dal forno.

    5) Servi e gusta. Disponi le lingue di gatto su una gratella e lasciale raffreddare, poi offrile con caffè, cioccolato in tazza, gelato o creme al cucchiaio. Se le vuoi regalare, confezionale in scatole di latta o di cartone, oppure in vasetti di vetro ben chiusi, decorati con nastri fantasia, filo di rafia e fiorellini freschi.

    Riproduzione riservata