La focaccia al formaggio

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

La focaccia al formaggio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Mettete sulla spianatoia 500 g di farina, fate al centro la fontana e unite 20 g di sale, un cucchiaio di olio e un
    cucchiaino di zucchero (serve a dare un colore leggermente dorato alla focaccia); aggiungete acqua tiepida quanto
    basta per impastare il tutto e incominciate ad amalgamare gli ingredienti con la punta delle dita.
    2) Unite, se necessario, ancora acqua in modo da ottenere una pasta morbida ma consistente: lavoratela, infarinando
    la spianatoia, fino a quando si presenterà liscia e compatta.
    3) Coprite l'impasto e lasciatelo riposare per mezz'ora; riprendetelo, lavoratelo brevemente e dividetelo in due parti.
    Lasciate riposare ancora 10 minuti.
    4) Appiattite con il matterello le due porzioni di pasta in due dischi spessi; tenetene uno in attesa, coperto, e stendete
    l'altro in una sfoglia molto sottile.
    5) Sollevate la sfoglia e, con le mani aperte, tiratela delicatamente in modo da assottigliarla il più possibile: deve diventare
    quasi trasparente.
    6) Ungete di olio una teglia a bordi molto bassi, di 32-33 cm di diametro (nelle immagini, Francesco usa il tradizionale
    "testo"dai bordi arrotondati), e riportatevi sopra la sfoglia, che dovrà sbordare.
    7) Sempre con le mani aperte, premete leggermente intorno ai bordi, in modo da farvi aderire la pasta.
    8) Farcite la sfoglia con circa 300 g di crescenza fresca a fiocchetti, distribuendola uniformemente.
    9) Stendete allo stesso modo l'altro disco di pasta, sollevatelo, tiratelo e riportatelo sul disco farcito.
    10) Attendete pochi secondi, poi passate intorno con un bastoncino per tagliare via la pasta eccedente. Fate tre buchini
    sulla sfoglia superiore, ungete con un filo di olio e lasciate cuocere in forno a 250° per 10 minuti circa.
    Riproduzione riservata