Idee in cucina

Kringle alla cannella, uvetta e mele

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Kringle alla cannella, uvetta e mele


    invia tramite email stampa la lista
    Kringle alla cannella, uvetta e mele
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Ammolla 50 g di uvetta in 1 bicchierino di grappa. Setaccia 100 g di farina 00200 g di farina di segale per pane e crea la fontana in una ciotola grande. Sciogli 12 g di lievito in qualche cucchiaio di latte e fallo riposare un paio di minuti mentre sciogli 4 cucchiai di miele nel latte rimasto.

    2) Versa 12 g di lievito al centro della fontana, mescola e unisci il latte e miele, continuando a impastare per amalgamare bene. Aggiungi 1 uovo leggermente sbattuto con 1 pizzico di sale. Quando l'impasto sarà ben formato trasferiscilo sulla spianatoia e inizia a incorporarvi 60 g di burro a pezzettini, lavorando bene, con l'aggiunta di poca farina, finché l'impasto non sarà più appiccicoso. Trasferiscilo in una ciotola e lascialo lievitare al caldo per 1 ora e mezza.

    3) Pulisci 1 mela verde Granny Smith e taglia la polpa a cubetti di 1 centimetro di lato; spruzzala con poco succo di limone. Riprendi l'impasto, schiaccialo leggermente con le mani e poi stendilo con il matterello fino a formare un rettangolo. Spalmalo con il burro fuso, usando un pennello, spolverizza con poco zucchero di canna e della cannella e cospargete con l'uvetta ben strizzata e i pezzettini di mela.

    4) Comincia a chiudere il rettangolo su se stesso dal lato lungo, fino a formare un rotolo. Taglia il rotolo in due parti uguali per il lungo con un coltello affilato e, senza farle aprire troppo, attorcigliale tra loro, senza stringere. Chiudi il rotolo dandogli forma di una corona e mettilo in una teglia foderata di carta da forno unta di burro. Copri il tutto con pellicola leggermente unta di olio e lasciate lievitare ancora per 1 ora.

    5) Elimina la pellicola, spennelle la treccia con poco latte sbattuto con 1 tuorlo d'uovo e spolverizzala con altro zucchero di canna. Cuoci il kringle alla cannella, uvetta e mele in forno già caldo a 180° C per 20 minuti.


    Il kringle è un dolce diffuso in tutto il Nord Europa, dove pare sia arrivato dal Sud nel XIII secolo, conquistando i golosi in particolare di Norvegia, Svezia e Danimarca. Nonostante la parola "kringle" in norvegese significhi "chiocciola", la maggior parte dei kringla (al plurale) danesi e norvegesi ricordano molto i pretzel o bretzel tedeschi, con la forma tipica a B. Talvolta, lo si trova anche a forma di ferro di cavallo. I kringla sono molto popolari anche nel Midwest americano, dove un certo numero di danesi si stabilirono nel corso del 1800.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata