L'insalata di polpo, patate novelle e provolone dolce è un secondo piatto di pesce ricco e sostanzioso, tanto da poter essere considerato un piatto unico perché comprende anche il formaggio e le fave. Si gusta tiepido o freddo condito con un' emulsione all'aceto balsamico

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata di polpo, patate novelle e provolone dolce

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Cuoci il polpo. Porta a ebollizione abbondante acqua con la cipolla, il mazzetto aromatico (prezzemolo, timo, alloro, gambo di sedano) e il vino. Sala, unisci il polpo e cuoci per circa 1 ora con il coperchio.

    Prepara le verdure. Lessa le patate novelle con la buccia per circa 20 minuti, sbucciale, falle raffreddare e tagliale a spicchi. Sgrana le fave, scottale per qualche minuto; quindi spellale.

    Taglia. Sgocciola il polpo lasciato intiepidire nel liquido di cottura, spellalo e appoggialo su un tagliere. Taglia la testa a lamelle piuttosto sottili e i tentacoli a pezzetti con un coltello.

    Fai la salsa. Sciogli 1 pizzico di sale in una ciotolina con l'aceto balsamico. Incorpora l'olio a filo, sbattendo in continuazione. Insaporisci con il pepe. Taglia il provolone a lamelle sottili.

    Completa e servi. Riunisci il polpo, le fave e le patate nella ciotola. Condisci con la salsina all'aceto balsamico preparata. Mescola bene, per amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungi il provolone a scaglie e le foglioline di menta lavate e asciugate (se preferisci, puoi tritarle), mescola. Insaporisci il tutto con una macinata abbondante di pepe e servi.

    Riproduzione riservata