insalata-di-gamberi-patate-e-bottarga preparazione

Insalata di gamberi, patate e bottarga

  • Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata di gamberi, patate e bottarga

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Insalata di gamberi, patate e bottarga

    La trovi anche su:

    Se adorate il sapore del mare questa raffinatissima insalata di gamberi, patate e bottarga è il secondo piatto per le vostre Feste. Facile da fare, saporita e per di più light: si inserisce alla perfezione in qualunque menu di pesce della Vigilia e, pregio non indifferente, sarà apprezzata anche dai bambini. Ecco la ricetta step by step.

    Lessate le patate. Lavate 400 g di patate, sbucciatele, tagliatele a fette di circa mezzo cm di spessore e trasferitele in una casseruola con acqua fredda. Portate a ebollizione, salate e cuocetele per circa 10 minuti. Sgocciolatele con un mestolo forato, conditele con 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva e lasciatele intiepidire.

    Scottate i gamberi. Lavate 400 g di gamberi in acqua corrente, portate a ebollizione 1/2 litro di acqua con 2 dl di vino bianco secco e 1 foglia di alloro, salate, unite i gamberi e cuoceteli per un minuto. Sgocciolateli e lasciateli raffreddare.

    Sgusciate i crostacei. Eliminate la testa, il guscio e il filetto sul dorso dei gamberi e riuniteli in una ciotola. Mettete in un vasetto con il tappo il succo di 1/2 limone, 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Chiudete e agitate bene per emulsionare.

    Preparate il sedano. Versate la citronnette sui gamberi scottati e lasciateli insaporire. Nel frattempo lavate, pulite e asciugate 1 cuore di sedano quindi tagliatelo a fettine sottilissime.

    Impiattate e portate in tavola. Disponete le patate nei piatti, distribuitevi sopra i gamberi. Cospargete patate e gamberi con le rondelle di sedano, grattugiate su ciascuna porzione una parte dei 20 g di bottarga e servite.

    Riproduzione riservata