insalata-di-farro-alla-garfagnana ricetta

Insalata di farro della Garfagnana

  • Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata di farro della Garfagnana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Insalata di farro della Garfagnana

    La trovi anche su:

    Il farro si presta benissimo alla preparazione delle insalate estive: il chicco tende a rimanere integro e ben si sposa con le verdure di stagione. In questa ricetta tradizionale toscana l'abbiamo abbinato alle olive nere, ai cipollotti, ai capperi e alle carote oltre che al grana per un piatto vegetariano leggero ma sfizioso, in realtà valido già dai primi mesi di primavera. Ecco come si prepara.

    Preparazione

    1) Sciacquate con cura 300 g di farro e lessatelo in acqua bollente salata per 20 minuti, finché risulterà cotto al dente. Scolatelo e lasciatelo raffreddare sotto abbondante acqua corrente fredda, quindi trasferitelo in una terrina.

    2) Aggiungete via via tutti gli altri ingredienti: 75 g di olive nere snocciolate, 8 capperi sottaceto e 3 foglie di basilico intere, 2 carote e 2 cipollotti pelati e sminuzzati grossolanamente, 60 g di grana in scaglie.

    3) Condite il tutto con una presa di sale, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1 pizzico di origano, 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere e servite questa coloratissima insalata fredda oppure, se preferite, a temperatura ambiente.

    L'insalata di farro della Garfagnana è un piatto fresco e colorato, i migliori vini per accompagnarlo sono perciò non rossi ma bianchi: un bel Capalbio Vermentino o un Cinque Terre, completeranno perfettamente la portata. Se siete in cerca di altre ricette con il farro date un'occhiata qui. Ne troverete alcune tra le migliori.

    Riproduzione riservata