Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

I bucatini con le sarde

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di bucatini
    un mazzo di finocchietto selvatico
    400 g di sarde fresche
    2 bustine di zafferano
    una cipolla
    un cucchiaio di uvetta di Corinto
    un cucchiaio di pinoli
    3 filetti di acciughe salate
    una tazza di salsa di pomodoro
    olio di oliva
    sale

    Gli Utensili
    Una pentola
    un tegame antiaderente un cucchiaio di legno
    un grosso coltello
    un coltellino
    uno scolapasta
    una mezzaluna

    1) Lessare il finocchietto Eliminate le parti più dure del finocchietto, lavatelo, immergetelo in una pentola
    piena di acqua salata in ebollizione e cuocetelo per 15-20 minuti; scolatelo, lasciatelo intiepidire, strizzatelo
    e tritatelo grossolanamente con la mezzaluna.
    2) Pulire le sarde Aprite le sarde lungo tutta la lunghezza, poi asportatedelicatamente la lisca centrale che
    verrà via insieme alla testa e ai visceri; lavate i pesci in abbondante acqua corrente e asciugateli con la
    carta da cucina.
    3) Preparare il soffritto Tritate grossolanamente la cipolla, mettetela in un tegame, unite 1/2 dl di olio e fate
    soffriggere fin quando la cipolla è leggermente imbiondita; aggiungete la salsa di pomodoro e mescolate
    con un cucchiaio di legno.
    4) Cuocere la salsa Ammorbidite l'uvetta in acqua tiepida. Dissalate sotto l'acqua corrente i filetti di acciuga
    e tagliateli a pezzetti. Dopo pochi minuti di cottura aggiungete alla salsa l'uvetta ben scolata dall'acqua, i pinoli,
    le acciughe e il finocchietto.
    5) Aggiungere le sarde Coprite il tegame e continuate la cottura per circa 15 minuti, regolando di sale: dovrete
    ottenere una salsa densa e saporita.Immergetevi le sarde e cuocete ancora per una decina di minuti mescolando
    spesso. Alla fine pepate e, se volete, aggiungete ancora un filo di olio.
    6) Condire i bucatini Portate a ebollizione abbondante acqua salata in cui avrete stemperato lo zafferano e
    cuocetevi i bucatini. Versate metà del sugo alle sarde in una terrina. Scolate i bucatini al dente, trasferiteli nella
    terrina, mescolate, coprite con il sugo rimasto e servite caldissimo.
    Riproduzione riservata