Idee in cucina

Gnocchi di zucca e patate alle noci

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi di zucca e patate alle noci


    invia tramite email stampa la lista

    Preparati con un mix di polpa di zucca e patate a buccia rossa, questi gnocchi alle noci sono un primo piatto vegetariano nutriente ma leggero, perfetti anche il menù dei bambini. Ecco la ricetta semplicissima. 

    Preparazione

    1) Preparate 350 g di polpa di zucca e 350 g di patate a buccia rossa e lessate i due ortaggi separatamente in acqua bollente salata: saranno necessari tra i 20 e i 25 minuti affinché diventino teneri. Scolateli, sbucciateli e passateli insieme al passaverdura, poi allargate il composto su un piatto piano e lasciatelo raffreddare.

    2) Trasferite il purè di zucca e patata in una ciotola e formatevi una fontana al centro. Lasciatevi cadere 1 uovo sbattuto, un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata, 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato e 200 g di farina. Amalgamate bene, poi trasferite l'impasto degli gnocchi su di un piano di lavoro infarinato. 

    3) Formate con il composto un filoncino e staccatene dei cordoni dello spessore di circa un dito: da questi tagliate tanti gnocchi di zucca e patate poco più grandi di una nocciola e allineateli via via su un vassoio infarinato.

    4) Sminuzzate grossolanamente 50 g di gherigli di noce e teneteli da parte. Tritate finemente le foglie di 1 rametto di rosmarino e 2 rametti di timo. Portate a bollore abbondante acqua salata e tuffatevi gli gnocchi. Intanto, fate sciogliere 50 g di burro, in una larga padella antiaderente, insieme alle erbe tritate e a qualche foglia di salvia.

    5) Appena gli gnocchi salgono a galla, scolateli con il mestolo forato versandoli nella padella con il burro spumeggiante. Mescolate delicatamente e unite le noci. Servite gli gnocchi di zucca e patate alle noci ben caldi, accompagnando a piacere con altro grana grattugiato a parte.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata