• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocchi di zucca al balsamico

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Gnocchi di zucca al balsamico

    La trovi anche su:

    1) Prepara gli gnocchi. Mescola in una ciotola la ricotta con la polpa di zucca, i 70 g di parmigiano grattugiato, le uova, la farina e un pizzico di noce moscata. Regola di sale e, se ti piace, aggiungi una macinata di pepe e mescola ancora. Preleva con un cucchiaino il composto e forma tante polpettine poco più grandi di una noce. Versa un po’ di farina in una padella, sistemaci man mano gli gnocchi e ruotala in modo che si infarinino uniformemente; poi disponili su un vassoio foderato con carta da forno. 


    2) Fai la salsa. Versa l’aceto in un pentolino, aggiungi lo zucchero e scalda a fuoco dolce lasciandolo ridurre fino a ottenere una consistenza sciropposa. Poi unisci la panna e cuoci ancora per qualche minuto, senza arrivare all’ebollizione, continuando a mescolare e aggiungendo 20 g di parmigiano grattugiato verso la fine della cottura. Regola di sale, spolverizza con una abbondante macinata di pepe e, se ti piace, aggiungi ancora qualche goccia di balsamico. 


    3) Completa e servi. Porta a ebollizione abbondante acqua in una larga pentola, salala e unisci un filo d’olio. Intanto taglia a listarelle il prosciutto e saltalo in una padella per qualche istante con 2-3 foglioline di salvia. Immergi gli gnocchi nell’acqua a leggero bollore; scolali man mano che vengono a galla e trasferiscili in una pirofila nella quale avrai steso la salsa al balsamico.


    4) Spolverizza subito gli gnocchi con il formaggio grattugiato rimasto, guarnisci con il prosciutto e le foglioline di salvia rimaste.