Gnocchi di patate ripieni di formaggio

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi di patate ripieni di formaggio


    invia tramite email stampa la lista

    Un primo piatto sfizioso, palline morbide e filanti al loro interno, insaporite da un condimento di intenso sapore creato dall'unione delle acciughe con l'amarognolo del radicchio. Gli gnocchi di patate ripieni di formaggio sono ideali da servire per un pranzo della domenica, nel periodo invernale.

    • 1

      Lavate 1,2 kg di patate bianche e cuocetele in una casseruola con abbondante acqua fredda per circa 40 minuti dall'ebollizione. Scolatele, pelatele, schiacciatele subito con l'apposito attrezzo e impastatele con 300 g di farina, l'uovo e una presa di sale.

    • 2

      Formate con l'impasto tanti cordoncini di circa 2 cm di diametro, tagliateli a pezzi lunghi 2-3 cm e disponete un dadino di formaggio asiago al centro di ognuno; racchiudetelo bene all'interno, lisciate la superficie con le mani bagnate oppure sagomateli come indicato a lato. 

    • 3

      Sbucciate e schiacciate 1 spicchio di aglio, fatelo dorare in un padellino con 40 g di burro ed eliminatelo; unite 25 g di acciughe sott'olio sgocciolate e scioglietele a fiamma bassissima, mescolando con una forchetta. Pulite il radicchio, tagliatelo a striscioline e tritatelo grossolanamente. Unitelo all'intingolo d'acciughe, mescolate e spegnete.

    • 4

      Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata in ebollizione, scolateli quando vengono a galla.

    • 5 Conditeli con il sugo preparato e servite.
    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata