Gnocchi di patate con fonduta di brie

5/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi di patate con fonduta di brie


    invia tramite email stampa la lista

    1) Prepara l'impasto: metti le patate lavate in una pentola con molta acqua fredda e lessale per almeno 35-40 minuti dal bollore. Sbucciale, ancora calde, e passale subito nello schiacciapatate sulla spianatoia. Allargale e lasciale leggermente intiepidire. Unisci al puré un pizzico di sale, 200 grammi di farina e l'uovo. Impasta e fai riposare per 5 minuti.

    2) Crea gli gnocchi: dividi l'impasto in 7-8 parti. Rotola una parte sulla spianatoia infarinata, per ottenere un lungo bastoncino di 1,5 centimetri di spessore e taglialo a tocchetti di 2-2,5 centimetri di lunghezza. Passa gli gnocchi ottenuti sui rebbi di una forchetta e disponili in vassoi foderati di carta da forno, senza sovrapporli. Procedi allo stesso modo con il resto dell'impasto.

    3) Rosola l'aglio spellato e 1 rametto di rosmarino in un pentolino con 30 grammidi burro. Elimina aglio e rosmarino, abbassa il fuoco al minimo e aggiungi il brie privato della crosta e tagliato a dadini, lo zafferano sciolto nel latte caldo e poco sale e pepe. Cuoci mescolando, in modo da ottenere una crema. Porta a bollore abbondante acqua, sala e immergi gli gnocchi. Quando risaliranno in superficie, sgocciolali con un mestolo forato in una grande ciotola, condiscili con la crema, completa con i gherigli delle noci spezzettati e servi.


    Gnocchi di patate con fonduta di brie alle noci

    Golosa versione dei classici gnocchi di patate, stavolta conditi con una ricca fonduta a base di brie. Un primo piatto ideale per l'autunno o l'inverno, dal sapore deciso ma raffinato. 

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata