Gnocchi di formaggio fresco al burro e timo

4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi di formaggio fresco al burro e timo


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Preparazione

    1) Passate 300 g di saras fresco del fen (ricotta tipica delle valli Valdesi che durante il trasporto a valle viene protetta avvolgendola nei fieno), si può sostituire con ricotta romana al setaccio, aggiungete 100 g di farina, una presa di sale, 2 tuorli e 20 g di parmigiano reggiano grattugiato; mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.

    2) Formate delle piccole pagnottine e tiratele con le mani in modo da formare dei lunghi grissini. Tagliateli con tagli obliqui a tocchetti di circa 4 cm di lunghezza e allargateli sulla spianatoia infarinata.

    3) Portate a ebollizione abbondante acqua salata, immergetevi gli gnocchetti e cuoceteli a leggera ebollizione fino a quando vengono a galla; scolateli con una schiumarola.

    4) Fate spumeggiare 20 g di burro in una larga padella antiaderente e saltatevi gli gnocchetti per pochi minuti; profumate con le foglioline di timo, cospargete con una bella macinata di pepe e servite.


    Questo sfizioso primo piatto a base di pasta fresca e formaggio, sono tipici della tradizione della regione Piemonte. Gnocchi freschi di formaggio fresco al burro e timo, sono facili da fare e ideali come primo piatto saporito e leggero, creato con pochi e semplici ingredienti.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te