• Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocchi al pesto di zucchine

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Gli gnocchi di patate si prestano bene per preparare gustosi primi piatti, sono facili da preparare e si cuociono in poco tempo. Gli gnocchi al pesto di zucchine sono un piatto economico che richiede l'utilizzo di pochi ingredienti, il risultato vi stupirà con la consistenza soffice dal condimento cremoso e saporito, l'aggiunta delle acciughe permette di insaporire bene gli gnocchi.

    Spazzolate con cura 1 kg di patate e lessatele per circa 30 minuti in acqua bollente. Scolatele, lasciatele intiepidire, sbucciatele e schiacciatele. Mettete il ricavato in una ciotola e amalgamatelo con 250 g di farina, fino a renderlo perfettamente omogeneo. 

    Dividete l'impasto in tante stringhe della grandezza di un dito indice, tagliatele a tocchetti e passate gli gnocchi sull'apposita tavoletta rigata o sui rebbi di una forchetta. Spolverizzateli di farina e lasciateli riposare. 

    Scolate e fate asciugare 4 filetti di acciughe sott'olio e taglietele a pezzetti, pulite 300 g di zucchine, spuntatele e affettatele. Passate al mixer questi due ingredienti insieme a 20 g di pinoli2 spicchi di aglio mondato, alle foglie del rametto di menta lavate e asciugate, e a qualche grano di sale grosso.

    Amalgamate il composto di zucchine in una ciotola, insieme a 5 cucchiai di olio extravergine di oliva e a un pizzico di sale, mescolando perfettamente, con un cucchiaio di legno, fino a quando la salsa diventa omogenea.

    Lessate gli gnocchi, preparati in abbondante acqua bollente e salata, scolandoli man mano che vengono a galla con una schiumarola o con un mestolo forato.

    Quindi, trasferite gli gnocchi di patate in una zuppiera di servizio e conditeli con il pesto di zucchine, pinoli e menta.

    Riproduzione riservata