• Procedura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocchetti sardi con mix di verdure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Taglia a dadini tutte le verdure, tenendole separate.

    2) Scalda una larga padella antiaderente, versa 4 cucchiai di olio, unisci gli spicchi di aglio vestiti, la cipolla e le patate. Cuoci a fuoco vivace per 5 minuti, poi unisci i 2 peperoni e dopo altri 5 minuti il cetriolo. Spegni il fuoco, incorpora il pomodoro, sala e pepa.

    3) Unisci alle verdure gli gnocchetti sardi al dente ben scolati, mescola, condisci con aceto balsamico, erba cipollina foglie di basilico e olio. Servi caldo o tiepido.


    Gli gnocchetti sardi

    I malloreddus, definiti anche gnocchetti sardi, sono senz'altro la più classica delle paste sarde. Hanno la forma di conchiglie rigate, lunghe da circa 2 centimetri in su, e son fatti di farina di semola e acqua. Si mangiano con varie salse.

    Il termine malloreddu (plurale malloreddus) è un diminutivo di malloru, che in sardi campinadese (Sardegna meridionale e centro-meridionale) significa toro. Di conseguenza, malloreddus vuol dire vitellini.

    Riproduzione riservata