• Procedura
    1 ora
  • Cottura
    45 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Garganelli al ragù di prosciutto crudo

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di garganelli freschi o 320 g secchi
    300 g di passata di pomodoro
    100 g di prosciutto crudo in una sola fetta
    1 scalogno
    1 carota
    1 costa di sedano
    1 foglia d’alloro
    1 rametto di rosmarino
    brodo vegetale
    1 dl di vino rosso
    olio extravergine di oliva
    parmigiano reggiano
    sale e pepe

    1 Prepara gli ingredienti. Spella e affetta lo scalogno. Spunta e spella la carota, dividila in 4 parti, nel senso della lunghezza, e riducila a dadini; elimina le foglie del sedano e taglialo a rondelle. Riduci il prosciutto a pezzetti molto piccoli con il coltello. Scalda 4 cucchiai di olio in un tegame di coccio, unisci le verdure preparate,il rosmarino e l’alloro e fai rosolare per 3-4 minuti. Unisci anche il prosciutto e cuoci a fiamma bassa per altri 4-5minuti.
    2 Cuoci il ragù. Elimina la foglia d’alloro e il rosmarino, irrora con il vino e lascialo evaporare. Unisci la passata di pomodoro e un mestolino di brodo, regola di sale e pepe e cuoci il ragù a fiamma molto bassa per circa 40 minuti, mescolando ogni tanto. Se il ragù dovesse asciugarsi troppo, irrora con poco brodo bollente.
    3 Completa e servi. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salala, cuoci i garganelli al dente e scolali.Trasferisci la pasta in una grande ciotola, condiscila con il ragù di prosciutto, spolverizza con abbondante parmigiano reggiano grattugiato al momento e servi subito.