Gamberi con patate e fagiolini

5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gamberi con patate e fagiolini


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo di mare leggero e saporito, i crostacei uniti alle verdure e serviti con un fresco pesto di menta, è un'alternativa alla classica insalata di polpo, perfetta da portare in tavola nel periodo estivo. I gamberi con patate e fasgiolini, sono facili da preparare e cotti al vapore, dal sapore delicato e originale.

    Preparazione

    1) Fai il pesto di menta. Lava e asciuga 30 g di foglie di menta. Schiaccia, spella e taglia a pezzetti lo spicchio d'aglio. Lava il limone e ricava solo la parte gialla della scorza con un pelapatate. Disponi gli ingredienti preparati nel mixer, aggiungi 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 30 g di mandorle spellate, un pizzico di sale e una macinata di pepe nero. Frulla, in modo da ottenere un salsina ben omogenea. Trasferiscila in una ciotola e disponila in frigorifero.

    2) Cuoci le patate. Lava 3 patate sotto acqua fredda corrente, strofinandole con una spazzolina. Disponi il cestello per la cottura al vapore nella pentola, versa acqua sufficiente a sfiorare il fondo, porta a ebollizione, metti le patate nel cestello, chiudi con il coperchio e cuoci per circa 40 minuti. Nel frattempo, spunta e lava i fagiolini e pulisci 400 g di gamberi.

    3) Completa e servi. Togli le patate dal cestello, sbucciale, tagliale a pezzettoni e disponile in una grande ciotola. Metti 250 g di fagiolini nel cestello per la cottura al vapore, chiudi e cuoci per 4-5 minuti. Trasferisci i fagiolini nella ciotola e cuoci al vapore i gamberi per 1-2 minuti. Disponi anche i gamberi nella ciotola. Irrora con la salsina di menta preparata, mescola e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata