Frittelle di piselli impanate e fritte

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittelle di piselli impanate e fritte


    invia tramite email stampa la lista
    Frittelle di piselli impanate e fritte
    La trovi anche su:

    1) Cuoci i piselli. Porta a bollore abbondante acqua nella pentola, salala e lessaci i piselli surgelati per circa 8 minuti o per il tempo indicato sulla confezione. Scolali bene, passali al passaverdure e raccogli la polpa in una ciotola. Lasciala raffreddare.

    2) Prepara l'impasto. Lava, asciuga e trita il prezzemolo. Sguscia le uova nella ciotola con il purè di piselli, unisci il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, sale, pepe e 1 grattugiata di noce moscata. Mescola bene gli ingredienti, fino a ottenere un composto omogeneo e non troppo morbido.

    3) Fai le frittelle. Metti un po' di farina in un piatto piano. Preleva l'impasto dalla ciotola a cucchiaiate e forma delle frittelle tonde e grosse come un uovo. Schiacciale leggermente alle estremità. Passa le frittelle nella farina e poi scrollale delicatamente, per eliminare quella in eccesso. Disponile, man mano che sono pronte, su un foglio di carta da forno, senza sovrapporle.

    4) Friggile. Scalda abbondante olio di semi di arachidi nella padella antiaderente e friggi le frittelle per 4-5 minuti, voltandole a metà cottura. Quando saranno ben dorate, sgocciolale con un mestolo forato, trasferiscile su carta assorbente e servile ben calde. Puoi accompagnare le frittelle con un'insalata di radicchi misti tagliati a striscioline sottili.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata