Idee in cucina

Frittata di zucchine alla menta

4/5
  • Procedura 35 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittata di zucchine alla menta


    invia tramite email stampa la lista
    Frittata di zucchine alla menta
    La trovi anche su:

    1) Lavate le zucchine, asciugatele, spuntatele e tagliatele a rondelle sottili; mettetele in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio e fatele cuocere dolcemente per 10 minuti; poi salatele, pepatele e profumatele con la menta tagliuzzata.Se le zucchine hanno i fiori uniteli alla frittata: puliteli, privateli dei pistilli, tagliateli a striscioline e metteteli in padella insieme alla menta.

    2) Sbattete intanto le uova in una terrina con il sale, il pepe e il formaggio;versate il composto nella padella e mescolatelo alle zucchine; proseguite la cottura a calore molto moderato per 3-4 minuti o finché le uova cominciano a rapprendersi, sempre mescolando.

    3) Togliete il composto dal fuoco e trasferitelo nella terrina in cui avete sbattuto le uova; pulite la padella con carta da cucina e mettetela sul fuoco con 2 cucchiai d'olio; quando è caldo, rimettete il composto di uova e zucchine in padella e appiattitelo con una paletta.

    4) Lasciate cuocere per 5 minuti, scuotendo ogni tanto la padella; girate la frittata aiutandovi con un coperchio e cuocetela per lo stesso tempo dall'altro lato. Servite la frittata calda, tiepida o fredda.


    Questa frittata di zucchine alla menta è ottima sia calda che fredda. Fredda, a quadrotti, è perfetta come antipasto; se invece la preparate come secondo, da abbinare alla ratatuia, servitela calda o tiepida. In ogni caso, conquisterà tutti per il suo particolare profumo; soprattutto se riuscite a trovare la menta romana, a foglie lunghe e strette, che ha un aroma particolarmente intenso.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata