Foiolo al pomodoro

4/5
  • Procedura 3 ore 50 minuti
  • Cottura 3 ore 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Foiolo al pomodoro


    invia tramite email stampa la lista

    Ecco come preparare un primo piatto di tipiche origini contadine: il foiolo al pomodoro è una ricetta gustosa, rustica, dal sapore particolare, perfetta per gli amanti della buona cucina e dei sapori decisi. Abbinate un bel vino rosso corposo: un buon Montepulciano è l'ideale per l'occasione.

    Preparazione

    1) Tagliate 1,6 kg di trippa (la parte del foiolo) a striscioline sottili e lavatela ripetutamente sotto l'acqua corrente, poi scolatela.

    2) Mondate, lavate e tritate le verdure (1 carota, 1 cipolla, 1 costola di sedano), poi fatele leggermente rosolare in una grande casseruola con 30 g di burro; unitevi la trippa, fatela insaporire per qualche istante, mescolando, e bagnate con 2 litri di acqua calda leggermente salata.

    3) Aggiungete la scorzetta di 1 limone non trattato e un pezzetto di crosta di parmigiano ben pulita e lavata, portate a ebollizione, abbassate la fiamma (la preparazione deve solo sobbollire leggermente) e proseguite la cottura per 30 minuti.

    4) Unite 70 g di concentrato diluito in un mestolo di acqua calda; salate, pepate e continuate la cottura per circa 2 ore e mezzo.

    5) Trascorso questo tempo aggiungete 350 g di fagioli bianchi di Spagna in scatola (peso sgocciolato) ben scolati dal liquido di conservazione, regolate di sale e pepe e cuocete per altri 30 minuti, quindi eliminate la scorzetta di limone e la crosta di parmigiano. A fine cottura servite la trippa (che dovrà avere un sughetto denso e abbondante) accompagnata con parmigiano grattugiato.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata