Focaccia rustica cin la fritteda

  • Procedura
    1 ora 50 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Focaccia rustica cin la fritteda

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di farina -
    150 g di farina di farro -
    1 bustina di lievito di birra secco -
    2 carciofi interi -
    200 g di fave sgusciate -
    1 mazzo di cipollotti fini -
    200 g di piselli sgranati -
    1 manciata di spinacini puliti -
    50 g di raspadura (sfoglie sottilissime di formaggio grana giovane) -
    2 rametti di menta -
    olio extravergine d'oliva -
    sale -
    pepe

    1 Mescolate le due farine in una ciotola, fate un pozzetto al centro e versatevi 4 dl di acqua tiepida e il lievito di birra. Mescolate rapidamente con un cucchiaio, coprite e lasciate riposare per 30 minuti. Riprendete l'impasto aggiungendo un pizzico di sale, lavoratelo brevemente, oliate la palla di impasto, mettetela in una ciotola coperta dalla pellicola e trasferite in frigorifero per una notte. Il giorno dopo togliete l'impasto dal frigorifero 2 ore prima di lavorarlo.
    2 Mondate i carciofi, tagliateli a pezzetti e togliete la pellicina alle fave. Affettate i cipollotti e fateli saltare in un'ampia padella con 3 cucchiai di olio, salateli, unite i carciofi preparati, bagnate con un bicchiere di acqua e lasciatela consumare. Aggiungete i piselli e, dopo 10 minuti di cottura, le fave e gli spinaci. Regolate di sale, pepate e cuocete ancora per qualche minuto.
    3 Stendete la pasta in un disco di 30-32 cm su un foglio di carta da forno. Distribuite la verdura al centro del disco con metà della raspadura e delle foglie di menta, lasciando libero un bordo di 6-8 cm. Piegate il bordo verso il centro, coprendo in parte la verdura, oliatelo e infornate a 200° per 15 minuti. Abbassate la temperatura a 180° e cuocete per 15-20 minuti o finchè la pasta è ben cotta. Accompagnate la focaccia con la menta e la raspadura rimaste.


    Il mix di verdure che farcisce la focaccia rustica si ispira alla "frittedda" siciliana, un contorno primaverile agrodolce di carciofi, fave e piselli novelli.
    Riproduzione riservata