Finocchi gratinati con latte e parmigiano

4/5
  • Procedura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Finocchi gratinati con latte e parmigiano


    invia tramite email stampa la lista
    Finocchi gratinati con latte e parmigiano
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Pulisci 4 finocchi: elimina le guaine esterne più dure e taglia le barbine verdi; sciacquali sotto acqua fredda corrente e asciugali con cura, usando carta assorbente da cucina. Dividili a metà e tagliali a spiecchitti sottili.

    2) Cuoci i finocchi: fai sciogliere 25 grammi di burro in un tegame resistente sia alla fiamma, sia al forno, unisci i finocchi, rosolali per 1-2 minuti, aggiungi sale e pepe e lasciali insaporire per qualche istante.

    3) Copri con 3 decilitri di latte i finocchi; porta a ebollizione, abbassa la fiamma e cuoci a fuoco dolce per 10 minuti, facendo evaporare e concentrare bene il latte. Quando il latte sarà evaporato quasi completamente, togli i finocchi dal fuoco.

    4) Cospargi i finocchi con 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato al momento, copri la preparazione con 25 grammi di burro a fiocchetti e fai gratinare i finocchi sotto il grill, finché la superficie apparirà dorata.


    Finocchi gratinati con latte e parmigiano

    Il finocchio è un ortaggio tipico della stagione invernale, molto noto per le sue proprietà aromatiche e digestive. Viene utilizzato molto in cucina, soprattutto per la preparazione di primi piatti e di contorni sia caldi che freddi. I finocchi sono ricchi d'acqua e poveri di calorie.

    I finocchi gratinati con latte e parmigiano sono un contorno gustoso e delicato di verdura diverso dalla solita proposta a crudo in insalata. Leggeri e profumati, sono adatti per chi segue una alimentazione vegetariana. La preparazione è semplice e veloce e apporta comunque le fibre tipiche dei finocchi combinate con le proteine del latte e del parmigiano. Dopo averli cotti nel latte, dove prendono una consistenza morbida e cremosa, vengono quindi gratinati al forno e si crea una deliziosa crosticina in superficie particolarmente gustosa. Ideale da abbinare a un secondo di carne.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata