filetto-di-maiale-in-crosta-di-frutta-secca

Filetto di maiale in crosta di frutta secca

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Filetto di maiale in crosta di frutta secca

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Raffinato e invitante, questo secondo piatto di carne rappresenta la soluzione perfetta se stai pensando di preparare una portata particolare per le occasioni speciali, che sia un anniversario o una ricorrenza, i tuoi ospiti saranno sicuramente contenti e chiederanno il bis! Ecco come fare il filetto di maiale in crosta di frutta secca.

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Spella e trita 1 cipolla. Fai sciogliere 20 g di burro in una padella con 1 rametto di salvia; unisci 600 g di filetto di maiale e rosolalo con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Toglilo dal fuoco (tieni da parte la padella con il fondo di cottura), avvolgilo in un foglio d'alluminio e fallo intiepidire. Trita grossolanamente 50 g di pistacchi sgusciati e 50 g di mandorle pelate nel mixer.

    2) Cuoci il filetto. Sbatti leggermente 1 albume in una ciotola e unisci 40 g di parmigiano reggiano grattugiato. Apri l'alluminio, metti da parte la carne e versa sul foglio di alluminio il trito di frutta secca, allargandolo. Spalma il filetto intero con il composto di parmigiano e fallo rotolare nel trito di mandorle e pistacchi, ricoprendolo in modo uniforme. Avvolgi nuovamente il filetto nell'alluminio e chiudilo bene. Mettilo in una pirofila e cuocilo in forno già caldo a 200° C per 25 minuti.

    3) Completa e servi. Intanto, sfuma il fondo di cottura rimasto nella padella con 1 bicchierino di brandy e fallo addensare, mescolando; elimina la salvia e filtra il fondo. Fai riposare il filetto ancora avvolto per 5 minuti, poi toglilo dall'alluminio e taglialo a fette. Servilo con la salsa preparata, guarnendo i piatti, a piacere, con mandorle a filetti.

    Riproduzione riservata