filetti-di-salmone-con-carciofi

Filetti di salmone con carciofi

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Filetti di salmone con carciofi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Filetti di salmone con carciofi

    La trovi anche su:

    Prepara questi deliziosi filetti di salmone con carciofi: una ricetta semplicissima, ma adatta anche per una cena con ospiti importanti. La delicata polpa del salmone trova un bel contrasto con questi ortaggi così decisi. Un connubio di pesce e verdure perfetto dal punto di vista nutrizionale e del gusto.

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Taglia il gambo di 8 carciofi, elimina le foglie esterne più dure e privali delle punte. Dividili a metà, nel senso della lunghezza, elimina l'eventuale fieno interno e tagliali a spicchi. Tuffali, man mano, in una ciotola di acqua fredda acidulata con il succo del limone. Tasta 4 pezzi di filetto di salmone di circa 200 g ciascuno con le dita. Se individui qualche lisca, toglila aiutandoti con le pinzette. Elimina anche la pelle, facendo scorrere la lama di un coltello ben affilato fra la pelle e la polpa del pesce. Lava i tranci sotto acqua fredda corrente e asciugali con carta da cucina.

    2) Cuoci i carciofi. Schiaccia, spella e trita 1 spicchio d'aglio. Scalda 2-3 cucchiai di olio con l'aglio nella padella antiaderente. Unisci i carciofi ben sgocciolati in un unico strato, con la parte arrotondata sul fondo. Irrora con 4-5 cucchiai di vino e fallo quasi del tutto evaporare. Prosegui la cottura a fuoco basso per 20 minuti, irrorando di tanto in tanto con qualche cucchiaio di brodo caldo. Regola i carciofi di sale e pepe e sgocciolali.

    3) Completa e servi. Alza leggermente la fiamma sotto la padella e disponici i filetti di salmone. Chiudi con il coperchio, cuocili 3-4 minuti per parte e regola di sale e pepe. Riunisci i carciofi nella padella, lascia insaporire per 2-3 minuti, spolverizza con le foglioline di 1 rametto di maggiorana e servi.

    Riproduzione riservata