Faraona ubriaca

Foto
5/5
  • Procedura 2 ore
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Faraona ubriaca


    invia tramite email stampa la lista

    1 faraona di circa 1,2 kg
    30 g di funghi secchi
    100 g di salsiccia
    1 bicchierino di grappa
    1 pizzico di noce moscata
    1 pizzico di cannella
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 cipolla
    1/2 l di vino rosso
    sale
    pepe

    1) Pulite la faraona e fiammeggiatela sul fuoco di un fornello; quindi lavatela e asciugatela. Mettete a bagno i funghi
    in acqua tiepida e lasciateveli per 1/2 ora cambiando l'acqua due volte.
    2) Tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame con l'olio, unite la faraona (foto A) e fatela dorare in modo
    uniforme, quindi salate, pepate e aggiungete la cannella e la noce moscata.
    3) Bagnate con il vino (foto B), aspettate qualche minuto e unite la grappa; coprite con un coperchio e continuate la
    cottura a fuoco dolce per 1 ora e 10 minuti.
    4) Togliete la faraona dal fuoco, tagliatela a pezzi e tenetela in caldo. Nel frattempo strizzate i funghi e tritateli,
    spellate e sbriciolate la salsiccia e unite il tutto al fondo di cottura (foto C), mescolate e fate cuocere per 15
    minuti.
    5) Versate la salsa ristretta sulla faraona, portate in tavola e servite subito, magari accompagnando la preparazione
    con una purea di patate e piselli.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata