Idee in cucina

Dolcetti di riso soffiato come ragni di Halloween

  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Dolcetti di riso soffiato come ragni di Halloween


    invia tramite email stampa la lista
    Dolcetti di riso soffiato come ragni di Halloween
    La trovi anche su:

    Preparazione

    Questi dolcetti di riso soffiato con il cioccolato fondente, a forma di spaventosi ragni, sono il modo ideale per festeggiare la notte di Halloween. Questa ricetta è facile e veloce, perfetta anche per i principianti o per quando hai poco tempo da dedicare ai fornelli. Vediamo insieme come fare.

    1) Per prima cosa srotola le rondelle di liquirizia, tagliale a pezzettini e mettile da parte perché ti serviranno per creare le zampette dei ragni.

    2) In un pentolino sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria, a fuoco basso, mescolando con un cucchiaio di legno. Una volta che sarà completamente fuso, versa il riso soffiato, e mescola per far amalgamare tutti gli ingredienti. Regolati ad occhio e se necessario diminuisci la quantità di riso soffiato. Mescola lentamente e una volta che il riso e il cioccolato saranno perfettamente uniti tra loro, con l’aiuto di un cucchiaio crea delle piccole palline che costituiranno il corpo dei ragni. Se vuoi, puoi utilizzare del cioccolato a latte invece di quello fondente, in base al tuo gusto personale.

    3) A questo punto fai asciugare i tuoi dolcetti di riso soffiato con il cioccolato ma prima attacca le zampette di liquirizia, tre da ogni lato del corpo. Sciogli il cioccolato bianco a bagnomaria e decora i ragni creando gli occhi. Fai nuovamente asciugare e se vuoi spolvera con del cacao amaro.

    4) I tuoi ragnetti terrificanti sono pronti per essere gustati e spaventare tutti i tuoi ospiti.  Conservali in luogo fresco e asciutto; è necessario metterli in un contenitore ermetico se non li consumi nel giro di poche ore, per mantenere intatta la consistenza del riso. Se vuoi, puoi anche servirli con caramelle gommose colorate, per una cura dettagliata della presentazione. Buon appetito!

    Riproduzione riservata