• Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    55 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

“Cuoccio” all’acqua pazza

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    ingredienti
    2 pesci capone coccio da circa 500 g l’uno
    3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    6 spicchi d’aglio
    1 peperoncino
    500 g di pomodorini di collina
    2,5 dl di vino bianco secco
    1 mazzetto di prezzemolo
    sale
    vini consigliati
    Penisola Sorrentina Bianco
    Alto Adige Pinot Bianco

    Squamate accuratamente i pesci capone utilizzando un coltellino affilato oppure l’apposito utensile. Privateli delle pinne e lavateli bene sotto il getto di acqua fredda corrente. Asciugateli, tamponandoli delicatamente con carta assorbente da cucina.
    Fate scaldare l’olio in una teglia, unite gli spicchi d’aglio sbucciati e leggermente schiacciati, il peperoncino rosso grossolanamente spezzettato e fate rosolare. Aggiungete i pomodorini mondati e divisi a pezzetti e a filettini, salate, bagnate il tutto con il vino bianco e un bicchiere abbondante di acqua tiepida. Fate cuocere a fuoco dolce fino a quando il liquido inizierà a bollire.
    Aggiungete il pesce e proseguite la cottura per 20 minuti; voltatelo delicatamente e cuocete per altri 15 minuti. Regolate di sale. A cottura ultimata cospargete la preparazione con prezzemolo lavato e grossolanamente spezzettato.
    Servite immediatamente in tavola.

    Riproduzione riservata