crostata-di-frutta-in-gelatina-di-spumante

Crostata di frutta in gelatina di spumante

  • Procedura
    1 ora 5 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata di frutta in gelatina di spumante

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Crostata di frutta in gelatina di spumante

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Lavorate 250 g di farina con 125 g di burro a pezzetti, 125 g di zucchero, un pizzico di sale e 2 uova. Impastate velocemente gli ingredienti, poi formate una palla, avvolgetela con pellicola da cucina e mettetela in frigo per 60 minuti.

    2) Stendete la pasta frolla allo spessore di 7-8 mm, foderate uno stampo di circa 22 cm di diametro, punzecchiatela con una forchetta e formate un cordoncino lungo il bordo. Copritela con carta da forno e riempitela con legumi secchi. Infornate a 180° C per 25-30 minuti poi togliete lo stampo dal forno, eliminate carta e legumi e fate raffreddare la base della torta.

    3) Mettete a bagno 12 g di gelatina in acqua fredda; fate scaldare la metà dello spumante con 30 g di zucchero e quando sarà sciolto, unite la gelatina strizzata. Spegnete il fuoco, unite lo spumante rimasto, mescolate e fate raffreddare la gelatina senza lasciarla rapprendere. 

    4) Mondate, lavate e affettate la frutta mista e distribuitela sulla base di pasta frolla. Versate sopra fragole, uva, banana e kiwi la gelatina di spumante e mettete la crostata alla frutta a rassodare in frigorifero per almeno 2 ore.


    La crostata di frutta in gelatina di spumante è una torta perfetta per festeggiare un compleanno la serata di San Valentino o un evento importante. Potete prepararla anche con la sola uva bianca e uva nera e una golosissima base di crema zabaione. Cliccate qui per leggere la ricetta della crostata di uva al vino passito.

    Riproduzione riservata