Crostata con confettura e amaretti

5/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 1 ora 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata con confettura e amaretti


    invia tramite email stampa la lista

    Bastano pochi ingredienti per preparare un dolce gustoso che sappia accontentare tutti: potete assaporarla a colazione, accompagnata da un latte caldo, da un bel caffé o una tisana, oppure potete presentarla come dolce di fine pasto, essendo molto versatile. Ecco come preparare la crostata con confettura e amaretti.

    Preparazione

    1) Sbucciate 1 kg di cachi maturi e tagliateli a dadini. In una casseruola riunite 600 g di zucchero di canna, 2 cucchiai d'acqua e il succo di 1 limone. Ponete sul fuoco, portate a ebollizione, unite i cachi e 2 stecche di vaniglia e cuocete a fuoco basso per 45 minuti mescolando di tanto in tanto, finché la confettura si addensa. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

    2) Stendete 500 g di pasta frolla pronta in un disco di un cm di altezza e usatelo per foderare il fondo e le pareti di uno stampo per crostata di 22 cm di diametro rivestito con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato.

    3) Sbriciolate sulla pasta 50 g di amaretti, quindi ricoprite tutto con la confettura di cachi (ve ne occorrerà circa metà), livellandola con un cucchiaio. Impastate di nuovo i ritagli di pasta, stendeteli con il matterello in uno strato di un cm, tagliatelo a striscioline e formate sulla superficie del dolce la classica grata.

    4) Cuocete la crostata in forno caldo, a 170°, per 45 minuti. Estraetela dal forno, lasciatela intiepidire e toglietela dallo stampo. Servitela fredda, cosparsa abbondantemente di zucchero a velo.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata