• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostata alla confettura di albicocche

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara la pasta frolla: per prima cosa taglia 200 g di burro a dadini, poi metti 400 g di farina, 175 g di zucchero, e sale sul tavolo. Unisci la scorza di mezzo limone grattugiata e il burro freddissimo. Lavora velocemente. Versa 2 uova al centro e amalgama gli ingredienti con le dita, fino ad avere un impasto liscio. Quando la pasta è liscia, coprila con pellicola da cucina e falla riposare in frigorifero 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, togli la pellicola, appoggia la pasta sul piano di lavoro, tienine da parte un quarto e stendi il resto con il mattarello sulla spianatoia.

    2) Rivesti con la pasta frolla una tortiera imburrata e infarinata. Taglia la pasta che sborda e stendi sul fondo 200 g di confettura di albicocche (clicca qui per la semplice ricetta casalinga).

    3) Stendi la pasta frolla che hai tenuto da parte e ricava tante strisce larghe 1 centimetro. Appoggia le strisce sulla marmellata, ripiega i bordi verso l'interno e pizzicali con le dita per fissare le estremità. Spennella la pasta con l'uovo sbattuto e cuoci in forno a 180° C per 30 o 35 minuti.

    4) Sforma la crostata alla confettura di albicocche, lasciala raffreddare e tagliala a fette prima di servilrla in tavola.


    Questa torta è un classico della cucina italiana, è ideale per una sana colazione o per una merenda pomeridiana, la pasta frolla friabile non contiene lievito e abbinata con la marmellata è una vera delizia. La crostata alla confettuara di albicocche è facile da fare e si cuoce al forno, si prepara con pochi e sani ingredienti, è il dolce casalingo per eccellenza.

    Riproduzione riservata