Idee in cucina

Crescia all’antica con uova sode e insalata

4/5
  • Procedura 1 ora 35 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crescia all’antica con uova sode e insalata


    invia tramite email stampa la lista
    Crescia all’antica con uova sode e insalata
    La trovi anche su:

    1) Sciogliete il lievito nel latte tiepido e mescolatelo a 150 g di farina 00 e 150 g di manitoba. Fate riposare l'impasto coperto per 1 ora in luogo tiepido. Incorporate le farine rimaste e 1 uovo, impastate il tutto con un altro uovo, il pecorino e 1 pizzico di sale e pepe. Fate riposare l'impasto per 2 ore (deve raddoppiare di volume).  

    2) Stendete la pasta in una sfoglia sottile e spalmatela con lo strutto o il burro ammorbidito. Piegatela in 2 e poi ancora in 2 e stendetela in una sfoglia sottile. Ripetete l'operazione altre 2 volte; mettete la sfoglia in frigo per 30 minuti. Togliete la sfoglia dal frigo, piegatela e lavoratela altre 2 volte.  

    3) Disponete la crescia in una teglia foderata con carta da forno inumidita e cuocetela in forno già caldo a 170° per 35 minuti. Fatela raffreddare, tagliatela e farcitela con la finocchiona, l'insalata lavata e le restanti uova rassodate.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata