Crema portoghese al limone

4/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crema portoghese al limone


    invia tramite email stampa la lista

    160 g di zucchero semolato
    3 dl di latte intero
    chicchi di caffè
    la scorza di un limone non trattato
    4 tuorli
    2 uova intere
    2 dl di panna fresca

    1) Lasciate sciogliere su fuoco basso 60 g di zucchero in un pentolino con 2 cucchiai di acqua, mescolando in continuazione.
    Quando il caramello avrà preso un bel colore dorato, versatelo sul fondo di 4 stampini della capacità di 2 dl e lasciatelo
    raffreddare.
    2) Scaldate il forno a 180°. Intanto portate su fuoco molto basso il latte profumato con 5 chicchi di caffè e la scorza di limone
    (che eliminerete quando il latte è arrivato a ebollizione).
    3) Mettete i tuorli, le uova intere e 70 g di zucchero in una ciotola e sbatteteli energicamente. Quando saranno ben amalgamati,
    aggiungete a filo il latte ancora caldo, continuando a sbattere; suddividete il composto negli stampini e passateli a bagnomaria
    nel forno caldo per 30 minuti. Toglieteli dal bagnomaria e lasciateli raffreddare.
    4) Montate la panna con lo zucchero rimasto, versatela sulla crema già cotta negli stampini e mettete questi ultimi in freezer
    per almeno 4 ore. Al momento di servire, sformate i semifreddi sui piattini e decorateli, se vi piace, con qualche chicco di caffè
    e scorzette di limone caramellate.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata