Costolette di agnello con salsa di lamponi e balsamico

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Costolette di agnello con salsa di lamponi e balsamico


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo piatto di carne da gustare in compagnia? Sicuramente queste costolette di agnello con salsa di lamponi e balsamico conquisteranno anche i commensali più esigenti. Il gusto dolce dei lamponi si sposa perfettamente con l'aceto balsamico e restituisce un profumo unico. Il vino giusto è un Cabernet dei Colli Bolognesi che, con la sua severa eleganza, governa l'aspetto selvaggio della carne di agnello e la fruttata dolcezza della salsa.

    Preparazione

    1) Passate metà dei lamponi al setaccio e versate il purè sulle costolettine; bagnate con 1 bicchiere di vino bianco, unite mezzo spicchio di aglio a fettine, coprite con la pellicola e lasciate marinare per un'ora.

    2) Sciogliete 40 g di burro in una padella antiaderente e fatevi dorare le costolettine sgocciolate dalla marinata; poi unite il resto dei lamponi e lasciate che appassiscano per qualche istante a calore moderatamente vivace.

    3) Salate, pepate, quindi spruzzate con qualche goccia di aceto balsamico e girate la carne anche dall'altro lato per farla insaporire.

    4) Togliete 800 g di costolettine di agnello dalla padella e tenetele da parte in caldo tra 2 piatti. Passate il fondo di cottura al setaccio. Disponete le costolettine sui piatti individuali e nappatele con la salsa; unite qualche altra goccia di aceto balsamico e un mazzetto di erba cipollina tagliuzzata. Se vi piace, potete completare la presentazione con lamponi freschi.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata