Idee in cucina

Cosciotto al forno con patate novelle

5/5
  • Procedura 2 ore 20 minuti
  • Cottura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cosciotto al forno con patate novelle


    invia tramite email stampa la lista

    Il cosciotto al forno con patate novelle è un secondo tradizionale che da sempre trionfa sulle tavole di Pasqua: un arrosto di agnello sfizioso che non è per nulla difficile preparare! Segui tutti i punti della facile ricetta di Donna Moderna e avrai un risultato da leccarsi i baffi.

    • 1) Prepara gli ingredienti. Con un coltellino pratica tanti taglietti in diagonale nel cosciotto di agnello e inserisci al loro interno ciuffetti di rosmarino. Fissa la carne con più giri di spago da cucina e ungila con un filo d'olio. Lava bene le patate novelle sotto acqua fredda corrente, per eliminare tutti i residui di terra. Tagliale a metà, nel senso della lunghezza, e disponile man mano in una ciotola di acqua fredda.

    • 2) Cuoci l'agnello. Disponi il cosciotto in una teglia con 2-3 cucchiai di olio e gli spicchi d'aglio schiacciati e non spellati. Disponi la teglia in forno già caldo a 230° C per 10 minuti. Estraila e irrora l'agnello con 1 bicchiere di vino bianco. Rimetti in forno e lascia evaporare quasi completamente il vino. Gira il cosciotto, abbassa la temperatura a 180° C e prosegui la cottura per circa 1 ora unendo, se necessario, poco brodo caldo. Sgocciola e asciuga le patate. Disponile intorno al cosciotto, in un solo strato, regola di sale e pepe e prosegui la cottura ancora per almeno 50 minuti.

    • 3) Completa e servi. Di tanto in tanto, mescola delicatamente le patate e gira il cosciotto. Se desideri agnello e patate più croccanti, lasciale sotto il grill del forno per 3-4 minuti prima di servire.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata