• Procedura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio all’arancia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Un coniglio di 1,250 kg
    una cipolla
    una carota
    una costola di sedano
    uno spicchio d'aglio
    2 arance
    alloro
    vino bianco secco
    brandy
    un cucchiaio di miele
    aceto
    farina
    olio
    burro
    sale

    1 Tagliate il coniglio a pezzi. Fateli rosolare in una padella con 2 cucchiai di olio fino a quando avranno emesso l'acqua, poi scolateli. Tritate la carota, la cipolla, il sedano e l'aglio. Fate soffriggere il trito in una casseruola con 3 cucchiai di olio e 20 g di burro, unite il coniglio e fatelo insaporire per 3-4 minuti, girandolo con un cucchiaio di legno. Spruzzate con un bicchiere di vino e fatelo evaporare.
    2 Salate la carne, spolverizzatela con mezzo cucchiaio di farina, spruzzatela con il brandy e unite una foglia di alloro. Coprite e cuocete il coniglio per 20 minuti. Con il pelapatate staccate la sola scorza gialla delle arance, poi spremete i frutti. Versate il succo sul coniglio e cuocete per un'ora.
    3 Mettete in una casseruolina il miele, la scorza delle arance a julienne, un cucchiaio di aceto e 2 di acqua. Fate sciogliere bene il miele, versate il miscuglio sul coniglio, mescolate bene, mantenendo la fiamma bassa, e spegnete dopo 2 minuti. Servite subito.
    Riproduzione riservata