Idee in cucina

Confettura di prugne Regina Claudia

Foto
5/5
  • Procedura 3 ore 20 minuti
  • Cottura 2 ore 30 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Confettura di prugne Regina Claudia


    invia tramite email stampa la lista

    La ricetta della confettura di prugne Regina Claudia è perfetta per gli amanti della vera marmellata fatta in casa. Si prepara esclusivamente con pochi selezionatio ingredienti: la polpa di questa sfiziosa varietà di frutta, il succo di limone e lo zucchero (semolato o di canna) in un quantitativo molto ridotto rispetto alle ricette comuni. Anche per questo è ideale da gustare accompagnata a yogurt o pane per una colazione sana o una merenda genuina.

    Provate a prepararla con le vostre mani seguendo le istruzioni step by step: il procedimento richiede una cottura lenta ma in realtà è molto facile.

    • 1) Preparate le prugne. Lavate le prugne Regina Claudia, lasciatele sgocciolare bene, dividetele a metà, eliminate il nocciolo e tagliate ciascuna metà in 2 spicchi uguali.
    • 2) Fate macerare. Raccogliete le prugne in una casseruola in acciaio a fondo spesso o con rivestimento antiaderente, irroratele con il succo di limoni, unite lo zucchero (potete usare anche quello di canna se lo preferite) , mescolate e lasciate macerare per circa 2 ore in frigo.
    • 3) Cuocete. Trasferite il recipiente con le prugne su fuoco basso, portate a ebollizione mescolando di tanto in tanto, poi abbassate ulteriormente la fiamma e lasciate cuocere per circa 2 ore, mescolando spesso, soprattutto quando la confettura inizierà ad addensarsi. Se necessario, togliete man mano la schiumetta che affiora in superficie con un mestolo forato.
    • 4) Completate. Riempite i vasetti da marmellata accuratamente sterilizzati in acqua bolente e perfettamente asciugati con la confettura di prugne bollente, aiutandovi con un apposito imbuto a imboccatura larga. Chiudete i vasi ermeticamente, capovolgeteli e fateli raffreddare per una notte. Oppure coprite i vasi con un telo e, quando la confettura sarà completamente fredda, chiudeteli con coperchi nuovi e sterilizzateli.
    • 5) Tenete i vasetti in dispensa per un paio di settimane prima di consumare la confettura di prugne Regina Claudia. Con queste dosi potete preparare fino a 5 o 6 vasetti da marmellata da 250 ml. Ricordate che in un luogo buoio e asciutto si conserveranno fino a 8-10 mesi.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata