Idee in cucina

Confettura di pesche

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Confettura di pesche


    invia tramite email stampa la lista

    1) Grattugiate finemente la buccia di 1 limone non trattato (senza coinvolgere la parte interna bianca), e spremetene il succo. Se lo usate, sbucciate lo zenzero fresco e grattugiatene 40 g circa.

    2) Sbucciate 1 kg di pesche eliminate il nocciolo, quindi, tagliatele a pezzetti e trasferitele in un tegame.

    3) Aggiungete 750 g di zucchero, il succo e la buccia del limone, lo zenzero grattugiato, 1 bustina di vanillina, e mescolate gli ingredienti per qualche istante.

    4) Fate cuocere per circa 1 ora e 30 minuti, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, ed eliminando la schiuma che, di tanto in tanto, si viene a formare. Proseguite la cottura della confettura di pesche fino a quando il passato diventa molto denso. Provate la giusta consistenza appoggiando pochissima confettura sul tagliere inclinato: deve rimanere ferma.

    5) Versate la confettura di pesche in vasetti di vetro già sterilizzati, chiudeteli con il coperchio ermetico e capovolgeteli per circa 10 minuti. Fate riposare per almeno 1 mese.



    Sapevate che lo zenzero, parente delle orchidee, è originario dell'Asia meridionale, ma è coltivato in tutte le aree equatoriali. Ha un aroma molto particolare che rende gustosi dolci e vivande. In questa ricetta è un ingrediente facoltativo ma in Estremo Oriente, in particolare in India, è usato in moltissimi piatti. Nei Paesi anglosassoni, invece, si utilizza nelle preparazioni di birre e bevande fermentate.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata